Dreamy Eyeshadow Palette Nabla Cosmetics Swatch e Recensione!

By Diana - novembre 15, 2017

Dreamy Eyeshadow Palette Nabla Cosmetics Swatch e Recensione!

Ciao ragazze, oggi dopo un paio di settimane di prove serrate vi parlo della nuovissima palette firmata Nabla Cosmetics: parlo della Dreamy Eyeshadow Palette, andata sold out sul sito in meno di 48 ore.


Appena sono iniziati a girare i primi spoiler tutte le fan di Nabla sono impazzite: con 12 colori selezionati tra opachi e metal, con un Rose Gold in primo piano non poteva passare inosservata.

L'abbiamo aspettata, swatchata ed è andata sold out in tempi record: meno di 48 ore sul sito ufficiale (ma ancora disponibile presso qualche rivenditore fisico o online). Sperando che tornerà a brevissimo sul sito, vi posto la mia recensione scritta dopo un bel pò di prove (in queste settimane ho usato solo lei in pratica), i miei swatch e le mie considerazioni.

CARATTERISTICHE TECNICHE:
La Dreamy Eyeshadow Palette si compone di 12 cialde quadrate, con un peso netto di 0,92 grammi ognuna (in totale abbiamo 11 grammi di prodotto). La selezione è stata fatta tra colori opachi (i nuovi Super Matte), colori metallici (i Fluid Metal) e un Just Pearl (Delirium). Ho trovato la selezione colori molto interessante, a dispetto di quanto ho letto su internet non li trovo affatto colori banali, in quanto ho trovato nelle sfumature proposte, giochi di base e riflessi molto particolari.
Mi è piaciuto il mix di colori caldi e freddi (anche se è impossibile sviluppare entrambi "i temi" in modo completo in soli 12 colori), anche se avrei apprezzato più tonalità opache scure (con solo un marrone scuro si sente davvero la mancanza di un viola, un grigio, un nero, soprattutto quando si vuole creare un makeup dai toni freddi). L'inci come sappiamo non è perfetto, quindi chi segue una filosofia green senza compromessi anche per il makeup, dovrà fare a meno di questa proposta offerta da Nabla.

CONFRONTI
Ho sentito molti paragoni tra la Dreamy le palette Mulac, anche se io non mi trovo per nulla d'accordo con questo confronto: sono palette con concept diversi. Le Mulac sviluppano il tema freddo/caldo con 9 colori in ogni palette, la Nabla è una palette con un mix di colori per lo più metallici e con un leggero spazio in più per le nuances calde a dispetto delle fredde. Per quanto riguarda la texture io preferisco di più quella degli ombretti Nabla, soprattutto nei super matte; li trovo meno polverosi e più aderenti. Anche sulle presunte differenze "di grammatura" (a favore di Mulac) non sono per nulla d'accordo. Nabla offre una palette da 11 grammi totali per 12 cialde diverse, Mulac offre 9 colorazioni da 1.5 grammi l'una per un totale di 13.5 grammi di prodotto, soli 2.5 in più rispetto alla Dreamy Eyeshadow Palette. E considerando che Nabla offre 3 colorazioni in più allo stesso prezzo, si può concludere che non solo sono palette completamente differenti, ma che anche a livello di rapporto tra quantità/prezzo sono esattamente alla pari. Anzi. Se vogliamo eseguire un'analisi completa obiettiva, Nabla ha investito molto anche sul packaging del prodotto, che rende otticamente la palette molto più pregiata, pur mantenendo una praticità estrema. Anche il materiale utilizzato da l'idea di qualcosa di compatto ma costoso, e il mega specchio all'interno (non opaco ma perfettamente cristallino) è un ulteriore valore aggiunto a mio avviso alla palette di Mr Daniel Makeup.

LE TEXTURE:
Ma veniamo a come si comportano le cialde quando andiamo a swatcharle e a utilizzarle sugli occhi, infatti le texture delle diverse cialdine sono differenti.
Fluid Metal: la texture è morbida e cremosa per tutti i colori. Metal cupid e Inception sono leggermente più duretti ma penso che sia per i pigmenti di cui sono composti. Si possono tranquillamente applicare con un pennello piatto, il risultato già cosi è molto soddisfacente. Tuttavia se volete far uscire al massimo i riflessi consiglio di tamponarli col dito, rendono decisamente di più e non perdono nulla dei meravigliosi riflessi. Anche l'utilizzo di un primer può aiutare a far uscire i riflessi e a garantire un'ulteriore magneticità ai colori <3
Super Matte: nella palette sono presenti 5 super matte, che si caratterizzano per una polverosità quasi nulla, una scrivenza molto alta anche solo appoggiando il pennellino sulla cialda, e una sfumabilità pazzesca. Sono facilissimi da usare e rendono molto anche sugli occhi, l'unico colore che mi ha "delusa" è Lullaby che sugli occhi non so perchè mi vira al caldo, pur essendo più malva sul braccio... misteri :P
Just Pearl: questa texture è completamente diversa dalle altre. Il pigmento è come se fosse pressato in pezzi più grossi, infatti è più "secco" e sono presenti numerosi glitter all'interno. Di conseguenza è anche la formula con più fall out. Consiglio di usare infatti Delirium spruzzando un pò di medium sulle setole del pennello dopo averlo prelevato, o di usarlo con un pennello piatto da pressare bene sulla palpebra prima di passare alla sfumatura.

LE CIALDE
Immaculate: bianco con pagliuzze dorate, ideale da usare come illuminante, e da usare come tocco cangiante sopra ad altri ombretti. Lo adoro nell'angolo interno dell'occhio e leggero sull'arcata.
Illusion: beige nocciola particolarmente caldo, è un perfetto colore di transizione, il più versatile della palette e infatti l'ho utilizzato per ogni makeup!
Vanitas: è un colore adorabile, un pesca caldo con riflessi dorati, perfetto per la palpebra mobile e un look molto leggero ma elegante.
Delirium: è un viola intenso scuro con glitter fucsiati, lo adoro per scurire la rima inferiore o da usare come base per uno smokey viola da abbinare con Byzantine.
Inception: un color malva lilla con una base più desaturata, perfetto da abbinare con Delirium e Immaculate.
Metal cupid: questo è uno di quei colori che prima snobbi e poi usi sempre. E' un rosso fragola "bruciato", con una base quasi bronzata. lo adoro per un look particolarmente caldo abbinato a Senorita.
Sistina: altro bellissimo colore di transizione che mi piace particolarmente nella parte più interna del makeup, perfetto anche come blush visto che è un rosa caldo alleggerito da un pò di beige all'interno.
Byzantine: forse il colore metallico che uso di più della palette (assieme ad Immaculate che metto ovunque), è un oro antico caldo intenso, un oro carico, puro. Al centro di qualsiasi "matte look" da una luminosità pazzesca.
Senorita: un rosso fucsia acceso e intenso, ideale per diversi look (lo amo soprattutto con l'oro) anche per dare contrasto.
Rose gold: semplicemente un oro rosa (anche se lo avrei preferito forse nella versione Just Pearl), anche questo è un ombretto che apprezzo molto per look da giorno poco impegnativi ma eleganti.
Lullaby: malva chiaro, opaco, ideale da usare come colore di transizione al posto di Illusion per look più freddi, peccato che su di me si scalda ed esce fuori una componente quasi marroncina e particolarmente calda che non mi permette di usarlo come vorrei.
Dogma: marrone di media intensità, color caffè, abbastanza neutro, l'unico colore davvero scuro per dare tridimensionalità alle sfumature create con i diversi colori di transizione. Utile per ogni look!


CLICCA SU TUTTE LE FOTO PER INGRANDIRLE!!!























LE CIALDE


Immaculate

Illusion

Vanitas

Delirium

Inception

Metal Cupid

Sistina

Byzantine

Senorita

Rose Gold

Lullaby

Dogma
















 SWATCH DI TUTTE LE CIALDE

 Da sinistra a destra: Immaculate, Illusion, Vanitas, Delirium 

  Da sinistra a destra: Byzantine, Sistina, Metal Cupid, Inception 

 Da sinistra a destra: Senorita, Rose Gold, Lullaby, Dogma


PROPOSTA MAKEUP


Per questo makeup ho utilizzato:
Delirium
Inception
Byzantine
Dogma
Immaculate

IN CONCLUSIONE
In conclusione ho trovato nei vari utilizzi la palette Nabla molto versatile, di buona fattura e qualità. Mi è piaciuto molto trovare in una palette del genere uno specchio molto grande da poter utilizzare anche per eventuali ritocchi. E' in generale una palette ideale per creare look molto scenici, ma anche molto naturali. Se devo fare un appunto è che non mi risulta possibile creare un nude look (davvero nude) solo con questa palette, non tanto per i colori di transizione opachi che ci sono in abbondanza, ma per la mancanza di un avorio opaco o comunque poco satinato. Perciò se scegliete di portarvela dietro in trasferta e sapete che magari qualche volta volete stare più sul classico, portatevi dietro anche una palette liberty 4 con dentro l'immancabile Antique white, Nocturne, un grigio (come City wolf) e magari un beige più neutro (come Narciso) in modo da poter riprodurre anche dei makeup molto delicati.
Per il resto sono rimasta stupita in positivo anche del pack, che ho trovato molto particolare, e dei dettagli in oro che rendono il tutto più elegante.

Avete già 23281 palette, questa è necessaria? No, ma nel makeup cosa lo è davvero? :-)
Ovvio che se avete già qualsiasi tipo di shades, e qualsiasi tipo di palette magari anche USA, non sarà questa palette a farvi la differenza. Tuttavia a chi ama questo genere di tonalità (soprattutto i toni caldi) e cerca una palette con una qualità delle cialde ottima, una selezione colori ben assortita (tra metallizzati e opachi, colori caldi ma anche qualche freddo), la possibilità di portarla con se per viaggi/ritocchi e un prezzo contenuto, consiglio vivamente di acquistarla. 

Potete trovarla sul sito www.nablacosmetics.com appena tornerà disponibile (attivate la newsletter) al prezzo non scontato di 35.90 euro, o presso i rivenditori Nabla secondo le promozioni disponibili! Sul nostro gruppo offriamo una bella rete di scontistica fissa presso molte bioprofumerie, quindi entrate e spulciate <3

E niente, spero che il post vi possa essere stato utile, se avete domande scrivetemi <3
Baci,

Recensione, editing e foto a cura di Diana. Prodotto inviato a scopo valutativo da Nabla Cosmetics Quest'opinione è obiettiva e rispecchia le nostre personali opinioni e le nostre personali esperienze sul nostro tipo di pelle. Non barattiamo la fiducia dei nostri utenti per avere le grazie delle aziende. 

  • Share:

You Might Also Like

0 commenti