Vernissage Neve Cosmetics Swatch Foto e Recensione

By Diana - marzo 01, 2017

Vernissage Neve Cosmetics Swatch Foto e Recensione

Ciao a tutte, oggi vi parlerò dei Vernissage di Neve Cosmetics, in un post che conterrà foto, swatch e recensione dei vecchi e nuovi colori. La linea Vernissage è stata ampliata di ben quattro nuove colorazioni coprenti e materiche, dal finish vinilico.
Le nuove tonalità di Vernissage hanno ancora una volta nomi che evocano l'arte: sono Nike of Samothrace, Birth of Venus, Persistence of Memory e Blessed Soul.


I Vernissage di Neve Cosmetics sono una delle linee a mio avviso più ben riuscite dell'azienda: in particolar modo i colori materici, che donano coprenza unica e lucentezza effetto specchio, sono originali e vanno controtendenza al solito "opaco a tutti i costi". La recensione dettagliata ai Vernissage, che è stata anche scopiazzata un pò qua e là ;-) la trovate qui:  RECENSIONE VERNISSAGE - CLICCAMI

Ma torniamo alle prime impressioni sulle nuove tonalità! Le foto e gli swatch (ANCHE DEI VERNISSAGE DELLA SCORSA COLLEZIONE!!!) li troverete qua sotto, subito dopo le mie impressioni sui nuovi Vernissage!
 
PRIME IMPRESSIONI

Nike of Samothrace: più chiaro del colore delle labbra, assomiglia a Les Poseuses come intensità e tono, ma è un pelo più rosato. E' il colore con cui fare più attenzione dei quattro, in quanto dovrete avere le labbra perfettamente idratate per non far notare il colore nelle pieghette. Lo trovo molto carino e versatile, anche per schiarire colori più scuri. 
Birth of Venus: my lips but better per eccellenza, è leggermente più scuro e rosato delle mie labbra al naturale. Nonostante la vena nocciola ci sia (e si vede) traspare anche il sottotono rosato, che rende questo colore piuttosto neutro (anche se tendente al caldo, in ogni caso). Il colore nude discreto e il finish glossato da anche un'impressione di labbra più grosse e rimpolpate. Se cercate un passepartour tra questi 4 colori, prendete Birth of Venus.
Persistence of Memory: più scuro di Birth of Venus e decisamente più caldo, tendente al ruggine ma non troppo, Persistence of memory è un colore più audace e per alcune "più serale".
Blessed Soul: il colore più deciso della collezione ha un chiaro sottotono neutro freddo, e questa nota quasi fucsiata di sottofondo, che lo rende un color rubino che non può passare inosservato.

Le nuove quattro tonalità di Vernissage assomigliano come coprenza, finish e consistenza all'ormai famoso GOLCONDE, colorazione più amata della scorsa collezione, andata sold out sul sito Neve Cosmetics più di una volta. Se vi è piaciuto Golconde, o siete amanti dei finish vinilici ma per nulla in trasparenza, vi consiglio vivamente l'acquisto di queste nuove colorazioni, che non deludono affatto le aspettative.

I Vernissage sono gloss in 3 finish differenti, proposti dalla Neve Cosmetics un anno fa.
Si distinguono in 3 categorie. Ci sono quelli col finish trasparente, ovvero le velature (Arearea, Water lilies), quelli col finish semi trasparente, ovvero gli sfumati (Multiform, Dama con l'ermellino, The lady of shalott, Dancers in pink) e infine i materici, quelli con un finish super coprente alla prima passata (Les poseuses, Oriental poppies, Catalan landscapes, Golconde, e i nuovissimi Nike of samothrace, Birth of venus, Persistence of memory e Blessed soul).
Non sono semplici gloss, ma hanno una consistenza ferma e durata molto lunga, ma contemporaneamente non si sentono per nulla sulle labbra. Le colorazioni materiche, hanno una marcia in più, sembrano veri e propri rossetti liquidi.
Per quanto riguarda la durata, come avevo scritto nel precedente post, non resistono ai pasti, si tolgono senza lasciare macchie di colore anche con un semplice fazzolettino, lasciano le labbra leggermente colorate (soprattutto i colori più scuri), e resistono tranquillamente al parlare e al bere, anche per molte ore senza ritocco.
Danno una bella idratazione e, a meno che non scegliate un colore molto più chiaro delle vostre labbra, danno un ottimo effetto anche sulle labbra leggermente secche (se scegliete colori molto chiari rispetto alle vostre labbra non lasciano scampo a imperfezioni e labbra non perfettamente idratate), in quanto il prodotto lo trovo "ammorbidente" e rimpolpante.

Ce ne siamo innamorate tutte, insomma! Soprattutto dei Vernissage dal finish materico!

Ho fatto un'infinita ricerca avendo tutte le pastello labbra, i nuovi Vernissage assomigliano a qualche pastello già presente... QUALE COLORE ABBINARE AI VERNISSAGE?

Nike of Samothrace: il colore che più ci si avvicina è Marmotta, ma Nike rimane più chiaro, quindi contornate le labbra in modo leggero
Birth of Venus: Ballerina + Marmotta (bisogna aggiungere più Marmotta che Ballerina)
Persistence of Memory: Vino + Focus (in parti uguali)
Blessed Soul: quasi assimilabile a Vino, Blessed Soul è solo leggermente più freddo
 
ANALISI ARMOCROMATICA
Come premessa una considerazione. Il finish glossato per definizione dovrebbe appartenere solo a stagioni come Estati e Primavere, tuttavia darò un giudizio anche a livello delle tonalità.
Nike of Samothrace: PCS
Birth of Venus: ASC, PCS
Persistence of Memory: AA, ASP
Blessed Soul: IPS, IP


Ed ora di seguito tutte le foto, gli swatch dei nuovi VERNISSAGE!
 
CLICCA SU TUTTE LE FOTO PER INGRANDIRLE!!!




SWATCH SU BRACCIO FATTI CON LUCE NATURALE (era nuvoloso, purtroppo)





SWATCH SU LABBRA CON LUCE DIFFUSA

 Nike of Samothrace
 
 
 
 Blessed Soul
 



 Birth of Venus
 

 Persistence of the Memory
 

 

Ed infine, un pò di storia su queste nuove tonalità, e sul nome scelto per loro <3
Nike of Samothrace

La Nike di Samotracia è una famosissima scultura in marmo, realizzata da Pitocrito, custodita al Louvre di Parigi. Scolpita per sancire un'alleanza tra Samotracia ed altre città tra cui Roma e Rodi, si trovava al culmine di un templio. Raffigura Nike, una dea personificazione della vittoria. Purtroppo la statua è stata rinvenuta incompleta.
Il Vernissage abbinato, ha una tonalità nude e delicata, di un colore celestiale ed etereo, come la dea raffigurata nella famosa opera. Un nude mai scontato.

Birth of Venus

La Nascita di Venere è uno dei dipinti rinascimentali italiani più noti ed iconici, realizzato dal Botticelli. Rappresenta l'idea di bellezza femminile e perfezione, e riprende per certi aspetti un altro quadro sempre di Botticelli: la Primavera. Il Vernissage abbinato è l'emblema della femminilità; una tonalità calda, nude, rosata, dal leggero sottotono nocciola. Un perfetto MLBB adatto a tutte le occasioni, per essere sensuali, ma con grazia. Come la Venere del Botticelli. 

Persistence of Memory

La Persistenza della Memoria è un dipinto ad olio su tela di Dalì, emblema del surrealismo, conservato al Museo di Arte Moderna di New York. Rappresenta orologi ed altri oggetti quasi fluidificati, e simboleggia la relatività del tempo. "Quando un uomo siede due ore in compagnia di una bella ragazza, sembra sia passato un minuto. Ma fatelo sedere su una stufa rovente per un minuto e gli sembrerà che siano passate due ore. Questa è la relatività del tempo."
Il Vernissage abbinato è un marrone caldo, all'avanguardia, senza tempo e intramontabile, come questo quadro.


Blessed Soul

Anima Beata è una scultura di un busto del Bernini risalente al '600, commissionata assieme ad un'altra scultura chiamata Anima Dannata. Sembra sia la rappresentazione di una ninfa. Il Vernissage abbinato è il colore delle labbra che possiamo immaginare abbia questa ninfa, se l'opera fosse a colori <3 I lunghi boccoli, i fiori dai colori accesi, e le labbra di un bel color rubino, come il colore delle bacche che si trovano spontaneamente in natura.
In conclusione, da amante dei Vernissage, non posso che essere entusiasta dell'uscita di queste nuove quattro tonalità <3 E voi? Quale colore acquisterete? Se li avete già acquistati, come vi ci siete trovate? Qual è il vostro colore preferito in assoluto? <3


Spero che questo post vi sia stato utile!!
Baci,



Recensione, editing e foto a cura di Diana. Prodotto inviato a scopo valutativo da Neve Cosmetics Quest'opinione è obiettiva e rispecchia le nostre personali opinioni e le nostre personali esperienze sul nostro tipo di pelle. Non barattiamo la fiducia dei nostri utenti per avere le grazie delle aziende. Inoltre, non veniamo minimamente pagate per dire la nostra opinione, che è quindi sembra sincera e trasparente.

  • Share:

You Might Also Like

0 commenti