Photos Neve Cosmetics: i nuovi otto pennelli Glossy Artist!

By Diana - novembre 09, 2013

Ciao a tutte :-)
Ieri finalmente il Corriere è arrivato e possiamo mostrarvi in anteprima i nuovi Glossy Artist, on line dalla giornata di giovedi sul sito di Neve Cosmetics, in concomitanza con il Brush Party
(per maggiori dettagli clicca qui:
http://www.nevecosmetics.it/it/blog/126-brush-party).
Potete usufruire dell'offerta sul sito Neve o nei tantissimi rivenditori sul territorio italiano che aderiscono all'iniziativa (quelli di cui siamo a conoscenza li trovate in questo post:
http://biomineral.blogfree.net/?t=4568392). :-)


Un grazie speciale va a Neve Cosmetics, l'azienda tutta italiana che ancora una volta ci ha scelte, stavolta per presentarvi questi fantastici pennelli! :-) Vi ricordiamo che si tratta come sempre di strumenti professionali, cruelty free e con setole rigorosamente sintetiche! Mancavano proprio nella gamma Glossy Artist che si è colorata tutta come un grande arcobaleno! <3 (qui http://www.nevecosmetics.it/it/blog/103-pennelli-glossy-artist)

Si tratta come da titolo di otto pennelli: due da viso (Mint Tapered e Crimson Diffuser) e sei da occhi; in particolare il Pink Definer può essere utilizzato anche come pennello labbra :)

Ma vediamoli nel dettaglio <3

Violet Eyebrow
Pennello a scalpello dalla speciale sezione ellittica. La consistenza compatta delle setole ed il loro particolare taglio lo rendono perfetto per modellare il disegno delle sopracciglia.
Manico in legno laccato color viola intenso dal finish lucido, impugnatura in metallo smaltato nero lucido, setole in fibra sintetica cruelty-free.


Crimson Diffuser
Pennello duofibre dalle setole sintetiche per fondotinta liquido. Ideale anche per diffondere delicatamente i prodotti in polvere, dalle ciprie ai blush più pigmentati.
Manico in legno laccato color cremisi intenso dal finish lucido, impugnatura in metallo smaltato nero lucido, setole bicolori in fibra sintetica cruelty-free.

Pink Definer
Pennello occhi e labbra piatto, piccolo e morbido.Perfetto per piccole campiture e sfumature, per delineare occhi e labbra con un tratto morbido e mirato.Manico in legno laccato color rosa ciclamino dal finish lucido, impugnatura in metallo smaltato nero lucido, setole bicolori in fibra sintetica cruelty-free.



Honey Smudge
Pennello occhi a penna dalle setole particolarmente fitte, ideale per piccole sfumature, punti luce e correzione delle imperfezioni. Manico in legno laccato color giallo miele dal finish lucido, impugnatura in metallo smaltato nero lucido, setole in fibra sintetica cruelty-free.


Mint Tapered
Pennello viso morbidissimo dalla particolare forma conica. Ideale per l'applicazione della cipria e per sfumare e modellare chiaroscuri con blush, illuminanti e terre. Manico in legno laccato color verde menta dal finish lucido, impugnatura in metallo smaltato nero lucido, setole bicolori in fibra sintetica cruelty-free.



Emerald Shader
Pennello denso e compatto per il contouring degli occhi. 
La forma piatta della punta e la densità delle setole offrono grande controllo, rendendolo perfetto per delineare e definire i margini delle campiture. Manico in legno laccato color verde smeraldo dal finish lucido, impugnatura in metallo smaltato nero lucido, setole bicolori in fibra sintetica cruelty-free.



Azure Shadow
Pennello piatto a lingua di gatto dalle setole morbide e porose, ideale per il trucco occhi. Manico in legno laccato color blu cobalto dal finish lucido, impugnatura in metallo smaltato nero lucido, setole bicolori in fibra sintetica cruelty-free.


Sky Corrector
Pennello da sfumatura viso e occhi. La caratteristica forma a bocciolo lo rende ideale per sfumare correttori ed ombretti, sia in polvere che in crema, per applicazioni impeccabili anche negli incavi naturali del viso.
Manico in legno laccato color azzurro ceruleo dal finish lucido, impugnatura in metallo smaltato nero lucido, setole bicolori in fibra sintetica cruelty-free.

Prime impressioni:La prima cosa che ho pensato quando ho avuto tra le mani questi pennelli è stata: "Quanto sono morbidi!". Infatti, tutti i pennelli di questa espansione ad esclusione dell'Honey Smudge (che nasce come mini pennello eyebuki), sono morbidi ma allo stesso tempo performanti. Ho già provato il Crimson Diffuser per stendere il fondotinta liquido, e mi è piaciuto molto: temevo che le setole fossero un pò troppo lunghe e per questo cedevoli, e invece sono adattissime per stendere i prodotti liquidi, anche i blush. Un pò più difficile da usare per i prodotti minerali, che invece si stendono divinamente con il Mint Tapered, che crea un effetto evidente ma allo stesso tempo diffuso, ideale per un contouring naturale, per ottenere un colorito sano con il blush e per stendere ciprie o all-over illuminanti.
Il Pink Definer mi sembra un ottimo pennello da "rima inferiore", nel senso che è comodissimo per applicare ombretti o pigmenti sotto le ciglia inferiori dell'occhio, e anche per sfumare in modo deciso l'eyeliner. Ottimo anche per stendere i rossetti in quanto crea un tratto deciso e senza spazi, e grazie alla sua forma piccina si può riuscire ad ottenere un risultato preciso, senza essere grandi esperte.
Lo Sky Corrector nasce come pennello per stendere correttori liquidi e in polvere, infatti la sua dimensione si può definire grande per la maggior parte delle palpebre, anche se può essere usato da tutte per pulire col correttore eventuali sbavature fatte col makeup. 

L'Emerald Shader e l'Azure Shadow sono due pennelli che definirei fratelli, in quanto entrambi sono chiaramente da applicazione ombretto, ma mentre l'Azure Shadow è più poroso, più spesso e quindi più adatto per applicare i pigmenti sulla palpebra mobile e iniziare a definire la piega, l'Emerald Shader

è un valido aiuto per i dettagli, le parti difficili da raggiungere (come l'angolo interno dell'occhio) o per creare righe e rifiniture precise ma allo stesso tempo non particolarmente sottili.

L'Honey Smudge è il pennello che meno preferisco in quanto non sono un'amante dei pennelli a matita o a penna, preferisco definire i dettagli con pennelli da eyeliner, o con pennelli sottili ma allo stesso tempo maggiormente morbidi come il Pink Definer o il Violet Eyebrow. Ovviamente questo è un gusto prettamente personale, ma userò comunque questo pennello per dirvi meglio come si comporta in azione.
Per finire, il Violet Eyebrow è un pennello angolato, molto minuto e sottile, ideale non solo per definire le sopracciglia in modo preciso, ma anche per stendere l'eyeliner.  

I pennelli che avrei acquistato senza remore sono: Mint Tapered, Sky Corrector, Crimson Diffuser, Pink Definer... in quanto sono a mio avviso i più particolari e quelli davvero "mancanti".
L'Honey Smudge può essere sostituito con un Eyebuki, nel sito Neve ce ne sono diversi anche se tutti più spessi (Eyebuki classico, Eyebuki del Set Basic, Eyebuki del Set Aqua...).

L'Azure Shadow può essere sostituito dal London Surface, che pur essendo più sottile è un ottimo pennello da applicazione.

Il Violet Eyebrow, se non avete il problema di definire le sopracciglia (come me), può essere sostituito da pennelli sottili e piccoli, come il Green Detail, il London Detail e il nuovo Pink Definer pur non essendo pennelli a scalpello.
L'Emerald Shader, pur essendo particolarmente diverso dagli altri pennelli Neve presenti sul sito, potrebbe essere sostituito dal London Detail (anche se quest'ultimo è molto meno spesso) e il pennello Ombretto (che però è molto più spesso e grande).
Queste sono le prime impressioni a caldo, per le recensioni vere e proprie e consigli vari dovrete aspettare qualche giorno visto che voglio provarli con più calma. :-)

Pennelli in azione (nello specifico Pink Definer con ombretti e rossetto, Crimson Diffuser con fondo minerale e liquido, Mint Tapered con fondo minerale e blush e tutti gli altri con ombretti):


CONFRONTO CRIMSON E PENNELLO FLATBUKI SET PLATINUM

CONFRONTO CRIMSON E KAWAIIBUKI

CONFRONTO CRIMSON E  FLATBUKI

CONFRONTO CRIMSON E PURPLE FLAT

CONFRONTO CRIMSON E KABUKI

CONFRONTO CRIMSON  E GLOSSY CONTOUR

CONFRONTO AZURE E PENNELLI A LINGUA DI GATTO SET AQUA

CONFRONTO AZURE E PENNELLO NAKED1

CONFRONTO AZURE E PENNELLO BLENDER NAKED2 


CONFRONTO AZURE E PENNELLO OMBRETTO

CONFRONTO AZURE E LONDON CREASE

CONFRONTO AZURE E PENNELLO NAKED2

CONFRONTO AZURE E CORAL DEFINE

CONFRONTO AZURE E LONDON SURFACE

CONFRONTO AZURE E LONDON DETAIL

CONFRONTO SKY E CORAL ROUNDED
 
CONFRONTO SKY E PENNELLO A PENNA ESSENCE

CONFRONTO SKY E GLOOSSY SMUDGE

CONFRONTO SKY E PENNELLO CRUELTY FREE ED.SPECIALE


CONFRONTO SKY E CORAL ROUNDED


CONFRONTO  SKY E TURQUOISE EYEBUKI


CONFRONTO SKY E TEAL BLENDING

 CONFRONTO SKY E CORAL BLEND



CONFRONTO SKY E LONDON BLENDING

CONFRONTO SKY E BLENDER

 CONFRONTO EMERALD E LONDON DETAIL

CONFRONTO EMERALD E CORAL DEFINE

 CONFRONTO EMERALD E LONDON SURFACE

CONFRONTO HONEY E PENNELLO EYEBUKI SET AQUA



CONFRONTO HONEY E PENNELLO EYEBUKI SET BASIC
CONFRONTO HONEY E GLOSSY SMUDGE

CONFRONTO HONEY E LONDON BLENDING
  
CONFRONTO HONEY E PENNELLO A PENNA ESSENCE
CONFRONTO HONEY E GLOSSY SMUDGE

  
  CONFRONTO HONEY E PENNELLO CRUELTY FREE ED.SPECIALE
CONFRONTO MINT E DISCO BLUSH

CONFRONTO MINT E KABUKI

 CONFRONTO MINT E GLOSSY SMOOTH

CONFRONTO MINT E FLATBUKI

CONFRONTO MINT E GLOSSY AMPLIFY


CONFRONTO MINT E GLOSSY FLAT

CONFRONTO PINK E CORAL DEFINE

CONFRONTO PINK E PENNELLO OMB RETTO

CONFRONTO PINK E LONDON DETAIL

CONFRONTO PINK E LONDON SURFACE 

CONFRONTO PINK E LONDON DETAIL

CONFRONTO TRA VIOLET E PENNELLO EYELINER ESSENCE


CONFRONTO TRA VIOLET E LONDON DETAIL

Speriamo che questo post sia stato illuminante per tutte voi... Se avete dubbi o domande su quali pennelli scegliere, quali ritengo migliori, per qualsiasi consiglio scrivete qua sotto, come vedete ho acquistato quasi tutti i pennelli Neve in questi anni... :-)

Foto realizzate da Diana. Editing a cura di Stefania. Prodotto inviato a scopo valutativo da Neve Cosmetics. Per la recensione vera e propria stay tuned!

  • Share:

You Might Also Like

30 commenti

  1. OMGGGGGGGG
    ma è fantastico.grazieeee giada

    RispondiElimina
  2. @Anonimo

    Ciao Giada, son contenta che le foto ti piacciano! Ho aggiunto le ultime dieci circa, ora le mettiamo in ordine come tutte le altre! Un bacione! <3

    RispondiElimina
  3. Wow fantastico post!!! Davvero davvero meraviglioso!! Se dovessi scegliere tra il pink e il green define cos'è meglio? Ho già il london detail ma ne vorrei un altro piccino..

    RispondiElimina
  4. Non vedo proprio l'ora che mi arrivino *_* Son contenta di leggere che il Pink Definer sia un pennello pratico e multiuso (come ti dicevo ieri su whatsapp è quello su cui avevo più dubbi)!

    RispondiElimina
  5. @Verya MondoBio

    Intendi il Green detail?? Comunque personalmente utilizzerò più il Pink, perchè comunque preferisco i pennelli piatti e sottili rispetto a quelli a punta! :-) Come vedi dalle foto sarebbe perfetto in quanto è più piccino del London detail! <3

    RispondiElimina
  6. @Ariel ~

    Sisi sister, hai fatto bene a prenderlo! <3 Ti piacerà sicuramente, e poi il colore è troppo wow *___*

    RispondiElimina
  7. @Diana Stefania

    Ahahahahah così disse la fan dei fucsia XDDD

    RispondiElimina
  8. @Ariel ~

    Ahahahaha, esattamente XD l'hanno fatto apposta per me quel pennello XD bello fucsia e fluo come piace a me *_*

    RispondiElimina
  9. @Diana Stefania
    Ahahah ecco XD
    Io invece sono stata ovviamente attratta dall'Emerald e dal Mint (a livello di colori, intendo) XD E anche dal Crimson (che non so se comprerò mai dato che è fatto per il fondo liquido.. Dici che va bene per il fondo mescolato alla crema idratante?)

    RispondiElimina
  10. @Ariel ~

    Sisi, io non ho provato nello specifico con crema+fondo ma con il fondotinta liquido So bio funge bene! ^_^
    Ahahahahah, il Mint anche per me esteticamente è bellissimo, adoro il color menta... e anche il lattementa XD

    RispondiElimina
  11. @Diana Stefania

    Ottimo allora lo confermo nella mia wishlist :D

    RispondiElimina
  12. Wow quante foto e che meraviglia! Intanto grazie per tutte le foto comparative. Finalmente potrò decidere cosa prendere ;)
    Lo Sky Corrector mi ha colpito subito e direi che dopo averlo visto da tutte le angolazioni, lo ordino di certo. Invece abbandonerei l'idea di prendere l'emerald shader. Domanda, l'Azure Shadow è molto diverso dal pennello ombretto base (quello col manico satinato nero, per intenderci). Visti così sembrano assomigliarsi molto e io adoro e uso tantissimo l'ombretto base...un gemello quasi quasi mi farebbe comodo.
    Oh..e il mint tapered, lo prenderei solo per la forma fluffosa e il colore del manico eheheeh
    Cmq grazie grazie grazie e ancora grazie per le foto, le aspettavo con ansia (se non si fosse capito!)
    Ciao!

    RispondiElimina
  13. Grazie per l'articolo :-) A me il pink sembra un pó piccolo per le labbra... Come lo vedi invece l'honey smudge? (Per le labbra)

    RispondiElimina
  14. Ciao ragazze, grazie per tutte queste foto! :D
    Quale preferite fra teal blending e sky corrector?kissssss

    RispondiElimina
  15. @Diana Stefania
    scusa si il green detail!! ok allora tra i due magari scelgo il pink :) grazie!!

    RispondiElimina
  16. Mhmhmh...sbav :q__________- non riesco a dire altro >.<'

    RispondiElimina
  17. @Candy Apples

    L'Azure shadow è più piccino e poroso rispetto al pennello Ombretto che ha una superficie più ampia e che è leggermente "rigido" seppur morbido sulla palpebra. L'Azure invece è davvero molto morbido, trattiene bene le polveri ed è facilissimo applicare l'ombretto anche negli angoli difficili. Tuttavia devo ancora testarlo bene e trovare bene tutte le differenze col pennello ombretto, nel post di prime recensioni che farò tra qualche giorno scriverò tutte le mie impressioni! Il Mint è favoloso per il blush e la terra, per la cipria preferisco il Lilac che è più grosso, faccio prima :-) Grazie del commento, a presto <3

    RispondiElimina
  18. @Noemi

    Dipende dalle preferenze! Ad usare si potrebbe usare anche l'Honey ma la forma conica e appuntita non è comodissima a mio avviso... Il Pink definer essendo piccino e piatto riesce a far fare un tratto non sbavato e molto preciso... Se vuoi un pennello per le labbra più grande del Pink ti consiglio a questo punto il London detail ;-)

    RispondiElimina
  19. @Anonimo

    Hanno due funzioni diverse!!!! :-)
    Il Teal serve per sfumare i colori, ottimo ad esempio per sfumare gli ombretti verso l'alto e ottenere una bella sfumatura o anche per sfumare più colori tra loro! Lo Sky è molto grosso, io ho la palpebra fissa spaziosa per cui riesco pelo pelo a usarlo come pennello da applicazione ombretto nella piega, ottenendo un risultato diffuso e molto sfumato (non serve neanche il pennello blender dopo), ma non è una cosa che riusciranno a far tutte! Infatti è un pennello nato per il correttore ;-) Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  20. @Diana Stefania
    Grazie della risposta! Mhm...ci penso un po' su allora e aspetto la prossima review :)
    Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  21. Ma perchè continuano a chiamare i pennelli duo fibre se poi sono solo fibre sintetiche? se l'azienda è cruelty free e fa pennelli con sole fibre sintetiche non dovrebbero scrivere duo fibre perchè in effetti non lo sono!

    RispondiElimina
  22. @Elisa Plaia

    Ciao Elisa! Se vai sulla pagina Facebook Neve e scorri tra i post degli utenti noterai che la tua stessa domanda è stata posta e Neve ha risposto in modo completo... Riassumendo quello che ho capito l'unico pennello duofibre è il Crimson Diffuser (infatti nella descrizione lo chiamamo cosi), gli altri hanno semplicemente setole bicolori!

    RispondiElimina
  23. Bellissimo blog complimenti! Ti seguo con piacere^^ Questi pennelli sembrano molto interessanti! un bacio

    RispondiElimina
  24. @ClarettaxP .

    Ciao Claretta, ma grazieeeee *____*
    Un bacione a te <3

    RispondiElimina
  25. Diana, Stefania passate da me c'è un premio da ritirare per il vostro blog! ;)

    RispondiElimina
  26. Meravigliosi...ora c'è il set pennelli acqua sul loro sito...li avete provati?

    RispondiElimina
  27. Che meraviglia questo post! Ora che c'è il brush party Neve pensavo di prendere qualche pennello, ho già il pink e il teal blending. Tu cosa mi consigli come pennello da sfumatura/piega più piccolo del teal? Sono indecisa tra London crease, rose angled,... grazie
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Allora il Rose angled serve per realizzare la piega con precisione e velocemente, fa tutto da solo ed è ottimo da usare tutti i giorni! Il London crease è un pennello che serve ad ammorbidire le sfumature, o comunque da usare in abbinamento ad un altro pennello magari a penna, perchè non trattiene bene le polveri avendo setole piu "larghe", ma è un validissimo ausilio per trucchi piu complessi o con sfumature piu decise! <3 Il crease è piu grande del teal mentre il rose è piu piccolo ma non è proprio da sfumatura: stende e sfuma il colore allo stesso tempo!

      Elimina