Review "Le Fate Bio": Mousse detergente e Crema antiage all'olio di camelia

By Diana - febbraio 11, 2017


Ciao a tutte, come state? :)
Anche se il periodo è un po' complesso per vari motivi sia per me che per Diana siamo sempre qui a scrivervi un post! Mi mancava moltissimo il blog e quindi voglio ritornare con una review di due prodotti Le Fate Bio, di cui vi ho già parlato in passato! Torno con due prodotti che ho già recensito dell'azienda campana, ma che con il passare del tempo hanno cambiato in positivo il mio giudizio tanto da spingermi a ricomprare la mousse detergente e ad accantonare (forse per sempre) i saponi solidi che amo ma che richiedono "attenzione" per la loro natura...
Buona lettura! ^_^



MOUSSE DETERGENTE all'olio di Camelia

Sapete già tutto su pack e airless e tutte le caratteristiche tecniche esteriori, dunque non mi soffermerò ancora sul mio amore per questo tipo di confezioni. Avevo promosso, sebbene con qualche riserva, questa mousse. Devo dire che commettevo un errore: idratare poco la pelle dopo averla utilizzata. Per chi la usa per la prima volta potrebbe sembrare eccessivamente aggressiva e purificante, e non nascondo che comunque continua a tirare leggermente anche una pelle mista come la mia. Però se usata tutte le sere permette davvero di combattere le impurità, lasciando il viso veramente pulito dallo smog e dalla pazzia frenetica della giornata, ma anche al mattino (io continuo a preferirla la sera, perché mi aiuta a mandare via anche le tensioni :D). La mousse permette di distribuire benissimo il prodotto, di non sprecarlo, di non buttarne via quintalate, giù per il lavandino. Probabilmente qualcuno dovrebbe alternarla ad un prodotto meno forte e potente. Non dimentichiamoci però che questo tipo di prodotto è davvero all'avanguardia in Italia e ormai la mousse is the new black, avendo spodestato da tempo anche i saponi liquidi nei mega boccioni, che ci piacciono tanto ma che non sono in contenitori airless, dunque hanno la pecca di essere troppo a contatto con l'umidità del bagno. Trovo che Patrizia abbia compiuto un piccolo miracolo pensando ad un prodotto del genere, che già esisteva concettualmente ma che non era di certo comune nei nostri lidi.  Per me è diventata LA (:P) mai più senza della mia routine viso quotidiana.
Rettifico la  mia valutazione, perché anche le blogger sbagliano U_U






CREMA ANTIAGE all'olio di Camelia

Per quanto sia ancor giovane (sehhh) ho deciso, come ho fatto già per altri brand, di sperimentare creme antiage, piuttosto che altre tipologie. Forse perché vedo la mia pelle già nei 30 compiuti e i segni del tempo, per quanto possa far ridere donne mature come mia madre che di anni ne ha 52 portati benissimo, si vedono già. Ricordo un bellissimo video della dottoressa Riccarda Serri, che ci ha lasciato troppo presto, che parla delle rughe e del tempo (link che dovete assolutamente cliccare, QUI!). Ecco quando voglio sentirmi ispirata da una donna, guardo spesso lei.
Detto ciò, anche in questo caso, avevo già parlato di questa crema rifacendomi ad una campionatura che mi aveva regalato Patrizia; pertanto era una review  parziale. Questa crema la uso da qualche settimana e devo dire che ne sono entusiasta: leggera, si assorbe immediatamente. Ormai non cerco più i pastoni super nutrienti, ma appunto poiché io sono maturata, mi spingo sempre più verso queste creme, idratanti ma non opprimenti, che si asciugano subito. Anche in questo caso la tecnologia del pack è airless, con una confezione molto smart, che però contiene 50 ml e ha la durata di 9 mesi dopo la data di apertura. L'olio di semi di camelia, fil rouge di tutta la linea cosmetica di Le Fate Bio, ha proprietà eccezionali, specialmente per le preziose vitamine A,B ed E in essa contenuta.
Per quanto mi riguarda, ancora più di prima, è un prodotto super promossissimo, perfetto da regalare alle vostre donne di casa. <3









Sperando che Le Fate Bio ci sorprendano con nuovi prodotti quanto prima, vi auguro un buon sabato e felice bio-week! ^_^



Foto, recensioni, editing a cura di Stefania. Mousse acquistata da me, Crema inviata da Patrizia de Le Fate Bio, a scopo valutativo. La recensione è obiettiva e rispecchia le nostre personali opinioni e le nostre personali esperienze, sul nostro tipo di pelle. Non barattiamo la fiducia dei nostri utenti per avere le grazie delle aziende.

  • Share:

You Might Also Like

0 commenti